ASTI : 26 settembre 2017

 Operazione Venere 2012. La polizia di Asti arresta un dominicano
Era latitante da tempo il dominicano arrestato ieri dagli agenti della squadra mobile di Asti.

Un arresto figlio dell’operazione “Venere 2012” che aveva portato all’arresto di 14 persone per traffico internazionale di stupefacenti e alla denuncia di altri 25 soggetti.
La cocaina da Santo Domingo arrivava in Italia attraverso corrieri “ovulatori” e poi ad Asti dove in minima parte veniva venduta sul mercato locale, mentre per la maggioranza raggiungeva altre città.
Lo straniero, colpito da un’ordinanza di custodia cautelare, si era sottratto all’arresto rendendosi latitante.
Ma i poliziotti della sezione antidroga non hanno mai smesso di cercarlo riuscendo a rintracciarlo a estendere le ricerche anche a livello europeo e internazionale. Fino all’epilogo quando cioè Antonio Jesus Mendez Morillo è stato arrestato ieri, all’aeroporto di Milano Malpensa, in arrivo proprio da Santo Domingo.
Attualmente sono ancora latitanti altri due presunti esponenti dell’organizzazione criminale.
Secondo la ricostruzione degli inquirenti l’organizzazione in due anni aveva introdotto in Italia circa 5 kg di cocaina per un giro di affari illeciti da svariate migliaia di euro.

   Informazioni importanti:   Acquista anche i prodotti che provengono dal tuo paese